“Pasta Cui Vroccoli Arriminati”

img_0967

Homemade pasta with cauliflower, pine nuts & toasted whole grain bread crumbs, Pasta cui vroccoli arriminati (in sicilian dialect) is a very traditional seasonal winter dish. The word “arriminata” refers to the tossing and stirring that makes it creamy and smooth. Then, the toasted lemon flavored breadcrumbs and pine nuts add the crunchy texture, while the broccoli and the saffron blend into each other giving the sauce its persistent flavor. Enjoy ! 

Ingredients

  • 300 g White Whole Wheat Flour
  • 3 eggs
  • salt

Sauce

  • 2 green organic Cauliflowers
  • 20 g Pine Nuts
  • 1 teaspoon saffron
  • 1 teaspoon tomato paste
  • ½ small onion
  • 1 teaspoon lemon juce
  • 8 tbps whole grain bread crubms
  • Extra virgin olive oil
  • Salt & Pepper

Directions

Place the flour on a pastry board, shell the eggs and pour them in the center of the flour, add salt and beat them with a fork and then knead until the mixture is smooth and homogeneous. Dust pasta dough lightly with flour to prevent sticking, if necessary. Roll dough through progressively thinner settings, without folding, until you have reached the thinnest setting. Using the widest-cut attachment of the pasta machine, cut pasta sheets into ½-inch wide strips. Bring to boil a pot of salted water. Put in the cauliflower and cook over medium heat until easily broken apart (about 15 min). Remove from the water ad set aside. Retain the cooking liquid to cook the pasta. In a pan, heat the extravirgin olive oil and sauté the onion over medium heat until translucent. Add the cauliflower then mash and mix by stirring. Add the pine nuts to fry for a few minutes. Season with salt, pepper, add the saffron and a teaspoon of tomato paste, cook gently on lower heat for 5 min, stirring occasionally. Make sure it doesn’t get too dry. Meanwhile, heat the oil in a frying pan and add the breadcrumbs and lemon juice to toast on low heat, stirring consistently for 5 minutes or until crisp and brown. Bring back to boil the water that you putted aside, then cook the pasta until just before “al dente” (handmade pasta for about 2 min). Transfer the pasta into the sauce. Mix well all together and sprinkle with the toasted breadcrumbs on top then serve.


img_0964

La “Pasta Cui Vroccoli Arriminati” e’ uno dei piatti palermitani per eccellenza insieme alla pasta con le sarde e i super famosi anelletti al forno.
Il nome “arriminato”  significa mescolato e deriva dall’atto del continuo mescolare che serve a rendere cremoso questo condimento fatto di broccoli addolciti dalla cipolla, dai pinoli che impreziosiscono il condimento e dallo zafferano che lo colora e lo profuma. Tipicamente il piatto utilizza anche le sarde ma noi nella nostra ricetta le abbiamo eliminate.
Questo primo piatto della tradizione siciliana, come tantissimi altri piatti, subisce delle trasformazioni a seconda della provincia in cui lo stesso viene cotto. Importante sottolineare che a Palermo chiamiamo broccolo ciò che in altre parti d’Italia viene chiamato cavolfiore. Buon Appetito!

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta :

  • 300 gr di farina integrale biologica
  • 3 uova
  • sale

Per il Condimento:

  • 2 broccoli verdi biologici
  • 20 g di pinoli
  • 1 cucchiaino di estratto di pomodoro
  • 1 bustina di Zafferano
  • ½ cipolla
  • 1 cucchiaino succo di limone
  • 8 cucchiai colmi di mollica di pane integrale biologico
  • Olio Extra vergine di Oliva
  • Sale e Pepe

Preparazione

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, sgusciate le uova e versatele al centro, aggiungete sale e sbattetele con la forchetta e poi impastate fino  a ottenere un composto liscio e omogeneo. Stendete con il matterello o con la macchina per pasta una sfoglia sottile sulla spianatoia infarinata. Utilizzando lo speciale attrezzo per le tagliatelle andate lavorando tutta la pasta.

A parte lessate in acqua salata il broccolo e conservate l’acqua di cottura, che rigorosamente userete per cuocere la pasta.

Tagliate ora finemente le cipolle e soffriggetele in un tegame. Appena la cipolla sarà imbiondita aggiungere i pinoli e fare insaporire per qualche minuto. A questo punto unite il broccolo lessato, spolverizzatelo con del pepe e aggiustate di sale. Mescolate bene (arriminate) con un cucchiaio di legno, unite una bustina di zafferano sciolta con qualche cucchiaio di acqua di bollitura dei broccoli e un cucchiaino di estratto di pomodoro e cuocere il tutto per 5-7 minuti.

A parte tostate la mollica (Muddica atturrata) con olio extravergine di oliva ed il succo di limone, sale e pepe facendo molta attenzione a non farlo bruciare.

A questo punto cuocete la pasta al dente nell’acqua del broccolo messa da parte. Scolatela, aggiungete il condimento mescolate per bene, spolevrizzate con il pangrattato tostato e servite.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s